• Redazione

“Festa Etrusca! La storia si racconta”, il festival archeo-storico itinerante

Torna la seconda edizione di "Festa Etrusca! La storia si racconta". Quest'anno la manifestazione culturale dedicata all'archeologia e alla storia sarà itinerante e toccherà ben quattro regioni.


Torna per la sua seconda edizione “Festa Etrusca! La storia si racconta”, la manifestazione culturale dedicata all’archeologia e alla storia e, in particolare, agli strumenti per la loro divulgazione.

Occasione di incontro, divertimento e scambio culturale tra i molteplici operatori del settore (Musei, Università, Centri di ricerca, Case editrici, Società e Cooperative archeologiche, Agenzie specializzate nel Turismo Culturale, Associazioni Culturali) e i suoi visitatori, “Festa Etrusca!” è un progetto creato da Entertainment Game Apps, Ltd. che, già dalla scorsa edizione, ha potuto contare sul sostegno scientifico e organizzativo del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia (ETRU) e sulla collaborazione con l’Associazione Culturale Suodales.


La seconda edizione di “Festa Etrusca!”, presentata ufficialmente lo scorso 18 giugno nell’ambito della manifestazione culturale “RomArché. Parla l’archeologia” al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, sarà itinerante e toccherà ben quattro regioni italiane:


  • 31 luglio 2022: Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria – Perugia – Umbria;

  • 27-28 agosto 2022: Parco Archeologico di Baratti-Populonia – Piombino (LI) – Toscana;

  • 17 settembre 2022: Museo Archeologico Nazionale di Napoli – Campania;

  • 24-25 settembre 2022: Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia – Roma – Lazio.

“Festa Etrusca!” offre al suo pubblico un ricco programma all’insegna della cultura e del divertimento con momenti di svago, videogame, libri, musica, conferenze, documentari, performance rievocative, laboratori didattici e visite guidate per conoscere da vicino usi e costumi degli Etruschi e delle genti che hanno popolato il Lazio antico.

In particolare il programma è così articolato:

  • tavole rotonde con studiosi e specialisti;

  • attività di approfondimento: incontri con i protagonisti dell’archeologia, della rievocazione e dei musei, presentazioni di libri, laboratori per bambini e ragazzi;

  • attività di valorizzazione: rievocazioni storiche e laboratori didattici sul mondo etrusco, visite guidate in collaborazione con i Musei ospitanti.

Per scaricare il programma completo della tappa del 31 luglio a Perugia:

www.festaetrusca.info/wp-content/uploads/2022/07/programma-perugia_festa_etrusca_2022.pdf

 

WEB: www.festaetrusca.info/#ilfestival

IG: www.instagram.com/festa_etrusca/?hl=it

FB: www.facebook.com/FestaEtrusca